Amazon Prime Music

Qualche mese fa, Amazon ha aumentato la quota di iscrizione ad Amazon Prime da 20 euro a 36 euro all’anno. Come contropartita i clienti Prime in Italia godono già dell’impareggiabile combinazione di benefici offerti da Amazon Prime, dedicati agli acquisti e all’intrattenimento: spedizioni illimitate in un giorno su oltre un milione di prodotti e in 1-3 giorni su molti altri milioni, accesso al catalogo di film e serie TV di Prime Video, ad una selezione di eBook con Prime Reading, spazio di archiviazione illimitato per le foto con Prime Photos, Prime Now nell’area di Milano, contenuti in-game ogni mese con Twitch Prime, accesso anticipato alle Offerte lampo su Amazon e molto altro, tutto senza costi aggiuntivi. 
Da pochi giorni gli stessi clienti Prime possono godere di Amazon Prime Music.

Amazon Prime Music è un player di musica in streaming, paragonabile a Spotify che a differenza di Amazon Music Unlimited, servizio sempre di streaming musicale a pagamento che conta ben 50 milioni di brani nel suo database, è gratuito. Il catalogo è di due milioni di brani.

Prime Music funziona proprio come ogni altro player musicale in streaming, mettendo quindi a disposizione playlist personalizzate e anche radio, delle playlist infinite in cui ci sono tutte canzoni riguardanti un certo tema. In più è anche disponibile il download delle canzoni presenti su Prime Music per ascoltarle offline senza costi aggiuntivi.

Il limite di ascolto è di 40 ore mensili, superate queste ore non si potrà ascoltare musica.

Si possono collegare ad Amazon Prime Music un massimo di 10 dispositivi, mentre la musica offline può essere ascoltata solo da un massimo di 4 dispositivi.

Amazon Prime Music è attivo attraverso browser, app iOS e Android e app desktop.

Amazon Prime Music



Commenti

Post popolari in questo blog

Newspaper Map: Mappa interattiva con più di 10.000 giornali di tutto il mondo!

Joel Sartore, l'immagine eterogenea