Post

Visualizzazione dei post da novembre, 2018

Remotedesktop.google: accedere ad altri computer con desktop remoto

Immagine
Google ha rilasciato una nuova versione web di Chrome remote desktop, lo strumento che consente il controllo remoto di un dispositivo Windows/Mac dai dispositivi Android e iOS. Grazie a questa nuova versione, dunque, tutti gli utenti potranno accedere in remoto ad altri dispositivi utilizzando semplicemente il proprio browser Chrome disponibile per windows, macOS, Chromebook e Linux. La versione web vanta un'interfaccia decisamente e moderna e diverse funzionalità interessanti pur essendo ancora in versione beta. Link: Remotedesktop

Alessandro Gandolfi

Immagine
Nato nel 1970, Alessandro Gandolfi si è laureato in Filosofia a Parma e ha frequentato la scuola di giornalismo di Urbino. Per due anni ha lavorato nelle redazioni romana e milanese del quotidiano la Repubblica. Nel 2001 ha intrapreso la carriera di giornalista e fotografo freelance, pubblicando i suoi servizi su vari mensili e settimanali. Dal 2006 collabora con National Geographic Italia: tra i servizi pubblicati sulla rivista, reportage su una comunità italiana in Messico, sugli operatori sanitari in Etiopia e sui musicisti blues del Po. Nel 2007 ha fondato l’agenzia Parallelozero. Link: Il sito di Alessandro Gandolfi

Youtube/webcam: trasmettere video in diretta

Immagine
Per trasmettere video in diretta è sufficiente collegare una qualsiasi webcam al desktop o al portatile, puntare il browser all’indirizzo youtube.com/webcam e il gioco è fatto. Comparirà una schermata in cui inserire il titolo del live streaming, con un menu a tendina per scegliere se rendere la trasmissione pubblica (aperta a tutti) oppure riservarla a una determinata categoria di pubblico. Bastano dunque pochi click e si è in onda. La feature è già accessibile a livello globale, con il solo requisito di verificare la propria identità tramite numero di telefono (potrebbero essere necessarie fino a 24 ore) al primo utilizzo. Stando a quanto riportato sul blog ufficiale di YouTube, chi ha avuto modo di testare la feature in anteprima l’ha usata con un riscontro positivo per effettuare la recensione di prodotti, per diffondere tutorial su trucchi e cura del corpo o più semplicemente per comunicare ai fan notizie e update. Link: Youtube/webcam

Alexandra Boulat

Immagine
Figlia del fotografo di Life Pierre Boulat e della fondatrice dell’agenzia fotografica Cosmos, Alexandra Boulat è nata nel 1962 a Parigi dove ha studiato grafica e storia dell’arte all’École des Beaux-Arts. Nel 1989 ha intrapreso l’attività di fotoreporter occupandosi soprattutto di conflitti e tematiche sociali. Dal 1991 al 1999, Boulat ha seguito la guerra che ha sconvolto la Croazia, la Bosnia e il Kosovo. Si è poi occupata della caduta dei Taliban in Afghanistan, del conflitto israelo-palestinese, del ruolo della donna nei paesi islamici e dell’invasione dell’Iraq. La sua collaborazione con National Geographic è iniziata nel febbraio del 2000 con un servizio sul Kosovo. Nel 2001 Boulat è stata tra i membri fondatori dell’agenzia VII. Alexandra è morta in seguito a un aneurisma cerebrale nel 2007, all’età di 45 anni. Link: Content Time - Google Immagini

Come modificare le foto online gratis

Immagine
Per chi desidera modificare in modo semplice e veloce le proprie foto ma non si dispone di una adatta tipologia di software, può trovare la soluzione affidandosi a uno dei numerosi servizi oggi disponibili sul web. Si tratta di una serie di interessanti programmi on line di fotoritocco che si mettono in mostra per la grande facilità di utilizzo e per l’innegabile vantaggio di non dover installare e scaricare nessun software sul proprio computer. È sufficiente soltanto disporre di un comune browser con Flash Player. Andiamo a scoprire dunque di seguito alcuni dei migliori. Iniziamo la nostra carrellata con Autodesk Pixlr , un servizio davvero molto completo e che si mette in mostra soprattutto per la sua grande facilità di utilizzo. Consigliato. Molto interessante è anche Pixlr Editor tramite cui è possibile modificare le foto esistenti attraverso l’utilizzo di un comodo strumento di fotoritocco che comprende anche numerosi filtri da applicare. Da provare. Altro port

Regex: trovare i dati EXIF presenti nelle fotografie

Immagine
Il termine EXIF sta per Exchangeable Image File' e si tratta di una serie di informazioni che la nostra fotocamera immagazzina al momento dello scatto . Con Regex.info, si possono trovare i dati EXIF presenti nelle fotografie trovate in rete e/o anche nostre. Link: Regex

Annie Griffiths Belt

Immagine
Nata e cresciuta a Minneapolis, Annie Griffiths Belt si è laureata in fotogiornalismo all’Università del Minnesota.  Ha cominciato la carriera da studentessa, lavorando come fotografa per il Minnesota Daily.  Nel 1978 ha cominciato a collaborare con National Geographic.  I suoi scatti sono apparsi anche su molte pubblicazioni internazionali. Belt ha al suo attivo diversi importanti premi. Link: Il sito di Annie Griffiths Belt

Sapere se e quando piove con previsioni al minuto

Immagine
Ci sono moltissimi siti di meteo, che ci dicono le previsioni del tempo di domani, dei prossimi giorni, che ci dicono la pressione, il punto di rugiada, umidità vento e tante altre informazioni utili, ma che sono spesso vaghi sulla cosa che più interessa ossia se piove oppure no. Alla fine uno guarda le previsioni del tempo per sapere se piove o no ed è per questo che app per iPhone come Dark Sky sono diventate così popolari. Piuttosto che sapere con che probabilità pioverà oggi a Roma, è molto più utile sapere quando esattamente piove e per quanto tempo in una particolare zona o via della città. Sul sito web Forecast.io è possibile quindi sapere le previsioni di pioggia precise al minuto per la propria zona. La posizione può essere automaticamente essere rilevata se viene consentito oppure indicata a mano scrivendo l'indirizzo. Si otterranno quindi informazioni sul tempo attuale e la previsione per la prossima ora, le 24 ore successive e la prossima settimana. P

Calligraphr: trasformare la nostra calligrafia in una famiglia di caratteri

Immagine
Calligraphr è un’applicazione web che semplifica la conversione della grafia in un font standard da utilizzare in un qualsiasi documento o applicazione. Funziona con qualsiasi alfabeto della lingua. Per prima cosa componi online l’alfabeto completo di lettere e segni che vuoi avere nel tuo carattere, e poi stampi un modello in cui dovrai compilare le caselle con le tue lettere scritte a mano. Puoi persino regolare le dimensioni delle celle del modello, in modo da sentirti a tuo agio nel riempirle. Dopo averlo fatto, puoi scansionare o fotografare il modello stampato e caricarlo su Calligraphr, che a sua volta lo convertirà in un font OpenType standard. La versione gratuita consente di creare un font base con 75 caratteri. La versione a pagamento ($ 6,90 una volta – ti dà accesso per un mese) ti consente 10 caratteri e 450 caratteri per font + supporto per legature, spazi di lettere e caratteri randomizzati. Link: Calligraphr

Brent Stirton, l'immagine documentaria

Immagine
Brent Stirton è senior staff photographer alla divisione incarichi della Getty Images di New York. È specializzato in fotografia documentaristica ed è noto per il suo approccio all’immagine spesso fuori dal comune. In genere viaggia circa dieci mesi l’anno su incarico. Per molto tempo è stato fotografo del World Wide Fund for Nature (WWF) e ha realizzato campagne sulla sostenibilità e l’ambiente. Brent ha ricevuto cinque premi World Press Photo e ha inoltre ricevuto vari riconoscimenti dalle Nazioni Unite per il lavoro svolto a favore dell’ambiente e per aver realizzato lavori di documentazione legati all’HIV/AIDS. Link: Il sito di Brent Stirton - Google Immagin i

Fonts.google: i Fonts di Google tutti gratuiti

Immagine
Google Fonts è invece il regno dei font gratis da scaricare per i vostri progetti online: ci sono 854 famiglie di webfont tra cui scegliere. La cosa interessante è la possibilità di provare direttamente i font gratuiti online impostando parametri come la dimensione e lo stile. È possibile scaricare i font o copiare il codice HTML da inserire nelle pagine web che state realizzando. La scheda di ogni font da scaricare è particolarmente ricca. Ci sono informazioni dettagliate sul carattere e sui designer che li hanno ideati, i sempre utili dettagli sulla licenza e dati più curiosi come un grafico che mostra in quali paesi il font è usato maggiormente. Link: Google fonts

Bobby Model, Africa canaglia

Immagine
Nato nel 1973, Bobby Model è cresciuto in un ranch nei pressi di Cody, nel Wyoming. L’infanzia trascorsa tra le montagne dell’Absaroka gli ha ispirato la passione per i luoghi lontani. Dopo la laurea in Economia ambientale, Model ha partecipato a importanti spedizioni d’alpinismo nei cinque continenti. Nel 2004 Model è andato a vivere a Nairobi, in Kenya. Nel 2006 è entrato nel programma “Emerging Explorers” finanziato da National Geographic. Le sue fotografie sono apparse in diverse pubblicazioni internazionali; ha ottenuto riconoscimenti in tutto il mondo. Nel 2007 Model è stato vittima di un grave incidente stradale: un blocco di cemento ha sfondato il parabrezza dell’auto su cui viaggiava a Cape Town, in Sudafrica. È morto nel settembre del 2009. Link: m-11 Bobby Model  

Creartivity

Immagine
Creartivity è un portale di arte e cultura nato per voler dare visibilità agli artisti. Creartivity è una community aperta a creativi (artisti e appassionati) che si pone l’obiettivo di utilizzare l’arte e la cultura come elemento di un nuovo (Ri)nascimento della società contemporanea. Gli spazi della piattaforma sono costituiti da settori legati al mondo dell’arte e della cultura (libri, film, fotografia, musica, pittura, scultura, danza, grafica/design). Link: Creartivity

Myfonts/whatthefont: scoprire i font del testo da una immagine

Immagine
Originale servizio online capace di riconoscere e fornire il nome di un font partendo dalla sua immagine. Nella pagina del servizio offerto da Myfonts.com, vengono messi a disposizione i consueti campi per effettuare un upload dal proprio Hard disk o selezionare una url di un'immagine disponibile in rete ed relativo bottone da cliccare per effettuare la scansione. Link: Myfonts/whatthefont

Antonio Politano: viaggiare, scrivere, fotografare

Immagine
Antonio Politano ha fatto delle sue passioni - viaggiare, scrivere, fotografare - la sua professione. Da fotografo e giornalista freelance, realizza reportage per diverse testate, principalmente per La Repubblica e L’Espresso. Per National Geographic Italia ha spaziato dal barocco di Noto alla civiltà delle Ville Venete, dal festival degli arbëreshë in Calabria a progetti di lotta alla cecità in Etiopia, dalla Val Grande alla Via Francigena fino alle Isole Svalbard. È autore di alcune pubblicazioni, tra cui I colori della luce. Dirige Sguardi, rivista online di fotografia e viaggio. Ha esposto, in collettive e personali, in Italia e all'estero. Ha vinto alcuni premi, tra cui il Fujifilm European Press Photo Award. Cura il programma del Festival della Letteratura di Viaggio. Link: Il sito di Antonio Politano - Google Immagini

Smallpdf

Immagine
Smallpdf è una utilissima raccolta di strumenti da utilizzare gratuitamente direttamente online, per convertire i file in formato PDF in altri formati di immagine (Jpg) o documento (Word Excel). Una volta giunti sul sito, ci troviamo di fronte una sorta di menù schematico dei tools messi a disposizione: è sufficiente cliccare su quello di nostro interesse per accedere all'interfaccia di lavoro. Nella maggior parte dei casi, l'operazione da effettuare è la medesima, basta effettuare l'upload del file da converitire e far lavorare il sistema. Oltre ai tool per la conversione, Smallpdf, offre anche altri strumenti come il Compres PDF, Merge PDF, Split PDF, Unclock PDF. Link: Smallpdf

Chris Johns: Prima l'Africa

Immagine
I reportage commissionati da National Geographic hanno condotto Chris Johns negli angoli più sperduti del globo. Dal 2005 questo versatile fotografo - a suo agio nel fotografare persone, natura e paesaggi come nel raccontare i complessi problemi relativi all’ambiente - è il direttore di National Geographic magazine. La carriera di Chris inizia alla Oregon State University dove si laurea in giornalismo. Nel 1975 viene assunto come fotografo al Topeka Capital-Journal e nel 1979 è nominato National Newspaper Photographer of the Year. Nel 1980 diventa photoeditor e fotografo per i progetti speciali del Seattle Times e tre anni più tardi collaborerà come freelance con varie riviste su temi riguardanti principalmente l’Africa. Ha cominciato a collaborare con Geographic nel 1985, ed è stato assunto dalla rivista come fotografo interno nel 1995. Link: National Geographic - Google Immagini

Il portale dell'automobilista

Immagine
Il sito Web salva-patente Scopri come controllare il saldo dei tuoi punti o se la revisione dell'auto è scaduta. E con le notifiche via email o sms non rischi di prendere multe. Hai smarrito la patente o ti hanno appena contestato una multa decurtandoti 5 punti? Grazie al Web puoi controllare il saldo aggiornato dei punti sulla patente e verificarne la scadenza. Realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Il portale dell'automobilista ti permette di verificare anche i dettagli dei veicoli intestati con la data di scadenza della revisione e la copertura della polizza RCA. Puoi anche verificare lo stato di avanzamento delle pratiche aperte presso la Motorizzazione per il rinnovo, la variazione di residenza, la richiesta del duplicato della patente o della Carta di Circolazione... Il tutto stando comodamente a casa e senza perdere tempo in file lunghe e noiose. E per non incorrere in sanzioni, ti offre anche la possibilità di ricevere, via SMS o email,

E.ggtimer: timer online

Immagine
E.ggtimer.com è una sveglia online molto utile per tutti coloro che si “inchiodano” davanti al pc dimenticandosi che il tempo passa, per poi ritrovarsi in ritardo ad appuntamenti importanti. Eggtimer ovvia a questo problema fornendo un servizio di sveglia o per meglio dire Timer, impostato da noi in maniera tale da essere il più preciso possibile. Allo scadere del tempo il sito inizierà a attivare un file audio che ci infastidirà (come una sveglia) e ci farà comprendere che siamo in ritardo o almeno capiremo che c’è qualcosa che non va o che dovremmo fare. La procedura per utilizzare il servizio è semplicissima: Non richiede registrazione ed è molto veloce, basta andare sul sito ufficiale “e.ggtimer.com“, selezionare il tempo per il “Count Down” come negli esempi mostrati sotto al form di inserimento, premere GO! Link: E.ggtimer

Brian Lanker: la foto poliedrica

Immagine
Brian Lanker è un vincitore del premio Pulitzer. Le fotografie realizzate per LIFE e Sports Illustrated gli sono valse numerosi riconoscimenti internazionali. Ha iniziato la carriera come fotografo di quotidiani, ottenendo per due volte il premio come National Newspaper Photographer of the Year, e questo spiega la sua versatilità e la sua passione per diversi settori e temi della fotografia. Lanker afferma che il più grande onore della sua carriera è stato essere incluso nell’audiovisivo didattico Images of Man, accanto a professionisti del calibro di W. Eugene Smith, Henry Cartier Bresson ed Elliott Porter. Di recente ha diretto il suo primo documentario, They Drew Fire: Combat Artists of WWII, e ora affianca l’attività di regista a quella di fotografo editoriale e pubblicitario. Link: Il sito di Brian Lanker - Google Immagini

TingWeb, curiosità dal web

Immagine
Il nuovo sito dedicato alle news più curiose del web. È online TingWeb.it il nuovo sito dedicato alle notizie più curiose e interessanti del momento. Come il suono di un campanello che richiama l’attenzione, TingWeb (ting ricorda proprio il classico tintinnio metallico) punta i riflettori su fatti, eventi e curiosità che hanno fatto il giro del web. Il sito è suddiviso in diverse aeree tematiche per facilitare la navigazione: la sezione curiosità che ospita tutti i contenuti con un taglio più curioso e originale; la sezione articoli dove poter leggere recensioni e notizie di svariate categorie, dall’e-commerce al turismo; dalle aziende al food&wine. TingWeb accetta anche contenuti e segnalazioni da parte degli utenti sotto forma di article marketing e comunicati stampa, con un taglio che rispecchi sempre le caratteristiche del sito. Link: TingWeb

Everytimezone: fusi orari in tutto il mondo

Immagine
Se vi capita spesso di lavorare con colleghi all’estero (o se siete voi quelle all’estero!), avete bisogno di un aiuto in termini di fuso orario, specialmente per quanto riguarda le scadenze. Affidatevi a everytimezone.com che tiene traccia di ora e andamento della giornata in qualsiasi emisfero terrestre. Link: Everytimezone

David McLain, le foto reportage

Immagine
Le fotografie di David McLain sono apparse su National Geographic, National Geographic Traveler e National Geographic Adventure, così come su Men’s Journal, Sports Illustrated, Wine Spectator, Fortune e Life. Ha realizzato reportage in Nuova Zelanda, Australia, Giappone, Cina, America Centrale e Meridionale, Groenlandia e Columbia Britannica. McLain è stato premiato al Communication Arts Photography Annual per due anni consecutivi, e ha ricevuto numerosi riconoscimenti anche nell’ambito del concorso National Press Photographers Association Pictures of the Year. Link: Il sito di David McLain  

Videvo: motore per cercare video di libero utilizzo

Immagine
Di Videvo impressiona la quantità, e qualità di ottimi video da scaricare: sono disponibili oltre 200 pagine comprendenti qualsiasi tematica. Occhio perché, mentre tutte le clip di Videvo sono gratis da scaricare ed usare, non utilizzano tutte gli stessi schemi di licenza. Link: Videvo.net

David Alan Harvey, attimi di vita

Immagine
Nato a San Francisco, David Alan Harvey si è laureato alla Missouri School of Journalism. Nel 1969 ha cominciato a collaborare con il Topeka Capital-Journal del Kansas, dove è stato incoraggiato a fotografare a colori. Una borsa di studio del Virginia Museum of Fine Arts gli ha fornito la possibilità di cimentarsi con un gran numero di temi giornalistici. Per National Geographic ha realizzato più di 40 servizi a partire dal 1973. Da allora si è interessato alle tematiche più disparate. Nel 1978 viene insignito del titolo Magazine Photographer of the Year dalla National Press Photographers Association, e nel 1993 ha vinto un premio World Press Photo. Ha tenuto seminari e conferenze in moltissime università. Le sue fotografie sono state pubblicate da molte riviste, e i suoi libri fotografici hanno riscosso enorme successo. Nel 1993 David è entrato a far parte dell’agenzia Magnum come tirocinante, diventandone membro effettivo nel 1997. Link: Il sito di David Alan Harvey