Chrome Remote Desktop: a cosa serve, come funziona

Google ha messo a disposizione di tutti la versione stabile di Chrome Remote Desktop, accessibile via browser: vediamo in questa guida come funziona.

Con il debutto di Chrome 75 arriva anche la versione stabile di Chrome Remote Desktop, dopo quasi due anni di test in fase beta. Si tratta dello strumento offerto da Google che consente di accedere ai propri (o agli altrui) dispositivi da remoto, controllandoli da uno smartphone, da un tablet oppure da un computer, in modo del tutto gratuito e senza dover ricorrere a software di terze parti o complicati processi di configurazione.

Commenti

Post popolari in questo blog

13 siti per cercare in Internet informazioni sulle persone, come Pipl (Motori di ricerca di persone)